W i radicali, abbasso i partiti

Oggi abbiamo dato spazio alla battaglia dei radicali contro i partiti che non vogliono pagare le multe per i manifesti abusivi. Che significa? Che durante la campagna elettorale per il sindaco di Milano (e non solo ovviamente, succede ad ogni tornata elettorale in ogni città, regione provincia) i partiti e i candidati hanno appicciato le loro belle facce dappertutto, fregandosene di regole e spazi regolari..tanto per cambiare. Ora, a Milano, dovrebbero 6milioni e mezzo di euro al comune. E naturalmente non ne vogliono sapere di pagare. Sperano nel condono, che per ora è saltato. Oppure nei ricorsi amministrativi in prefettura o al tar.
Insomma, anche oggi abbiamo fatto il nostro dovere
E siamo contenti

Annunci

Lascia un commento

Archiviato in Uncategorized

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...